Il primo giorno…

Non potete venire a Cernobbio senza vedere il lago… dal lago! Per questo vi invitiamo e leggere  l’itinerario che abbiamo proposto ai nostri ospiti di un giorno.

Il secondo giorno, o nel caso di tempo meno clemente, potrete passare una giornata a Como, anche per questa esperienza, vi rimandiamo all’itinerario che abbiamo proposto ai nostri ospiti di un giorno. 

oppure…

Se preferite utilizzare la vostra auto per una gita sul lago, potete fermarvi ad Ossuccio, per una visita all’Isola Comacina, che si raggiunge in pochi minuti con un taxi-boat. Potete visitare l’isola comodamente a piedi attraverso sentieri che ne disegnano il perimetro. Sull’isola ci sono resti di chiese romaniche ed una chiesa esistente intitolata a San Giovanni Battista. L’isola è sede di spettacolari fuochi d’artificio la sera del giorno di San Giovanni (24 giugno), che attirano migliaia di persone via terra e via lago.

Potrete poi proseguire verso Lenno, dove è d’obbligo una visita alla Villa del Balbianello, su un promontorio che si staglia sul panorama del centro lago.

Sulla via del ritorno, per un bagno rinfrescante, vi consigliamo una sosta alla spiaggetta di Urio, prima di rientrare a Cernobbio e concedervi un aperitivo rilassante nella corte della casa vacanze, prima di cenare a casa o in uno dei ristoranti delle vicinanze.

Bellagio

In alternativa, potete proseguire fino a Tremezzo per visitare Villa Carlotta. A meno di un chilometro, il traghetto vi porterà sull’altra sponda, a Bellagio. Da qui, potete scendere per la via costiera verso Como, fermandovi al Lido di Villa Geno “Giulietta a lago”, dove il sole scende tardi nel pomeriggio, dandovi la possibilità di un bagno ristoratore, prima di rientrare alla alla Corte di Zizi o alla Corte di Cernobbio.