La Greenway del lago di Como

La Greenway del lago di Como è un percorso naturalistico e culturale che si snoda per ben 10 km (andata e ritorno) lungo alcuni dei più caratteristici borghi del lago di Como, consentendo a chi la percorre di scoprire antichi luoghi di culto, ville storiche e scorci naturali indimenticabili.

La Greenway, che attraversa i comuni di Colonno, Sala Comacina, Tremezzina e Griante, ed è segnalata attraverso appositi cartelli e targhe poste sul manto stradale: non potrai mai perderti!

Puoi scegliere se percorrere l’intera camminata, della durata di circa 3 ore e mezza, oppure i singoli tratti. Il percorso si muove lungo l’antica via Regina, strada che deve il suo nome sia all’importanza che rivestiva in quanto strada maestra, sia perché nel corso del Medioevo venne attraversata dalla regina Teodolinda.

 

Greenway del lago di Como

 

Come raggiungere la Greenway del lago?

 

La Greenway del Lago di Como si percorre più comunemente partendo da Colonno e arrivando a Griante. Ecco qualche suggerimento su come raggiungere Colonno.

 

In macchina

Prendere l’autostrada A9 per Como-Chiasso ed uscire a Lago di Como, ossia l’ultima uscita per l’Italia prima di arrivare in Svizzera. Successivamente seguire le indicazioni per Menaggio e imboccare la Strada Statale SS340.

Colonno si trova subito dopo Argegno; un cartello sulla strada indica l’inizio della Greenway. Dai nostri appartamenti di Cernobbio la Greenway è distante solo 25 minuti!

In autobus

Utilizzare la linea ASF C10 (Como-Menaggio-Colico) e scendere alla fermata Colonno. La fermata del bus si trova a soli cinque minuti da La Corte di Zizi, e il viaggio dura circa mezz’ora.

In battello

Per raggiungere la Greenway del lago di Como si possono utilizzare i battelli che fermano nei comuni di Colonno, Sala Comacina, Campo, Lenno, Tremezzo e Villa Carlotta.

In treno

Arrivare alla stazione di Como San Giovanni e raggiungere la passeggiata in autobus o battello. In alternativa è possibile anche arrivare alla stazione di Varenna e raggiungere la Greenway in battello.

 

Il primo tratto: da Colonno a Sala Comacina

 

La Greenway del lago di Como inizia a Colonno. In questo primo tratto si entra da via Cappella e si prosegue fino a raggiungere il centro storico della città. Qui, passando per la piazzetta, potrai poi decidere se scendere a vedere la parte a lago del paese o se proseguire lungo il percorso.

 

Greenway del lago di Como

 

Superato il ponte sul torrente Pessetta (spesso secco), proseguirai sulla Via Vecchia Regina dove potrai ammirare una splendida vista di città, lago e campanile della Chiesa Parrocchiale di San Michele Arcangelo; raggiungerai infine Sala Comacina.

 

Da Sala Comacina a Ossuccio


Proseguendo su via Regina, arriverai alla Cappella di San Rocco. Qui avrai la possibilità di fare una deviazione e vedere il nucleo storico medievale o il porticciolo di Sala Comacina.

 

Greenway del lago di Como

 

Continuando sulla Greenway ti imbatterai nell’affascinante Isola Comacina, l’unica isola del lago di Como.

Da Ossuccio a Lenno

 

La passeggiata prosegue entrando nel borgo di Ossuccio e raggiungendo la chiesa dei santi Giacomo e Filippo, risalente a X-XII secolo. Più avanti lungo la Greenway incontrerai una stradina con ciottoli che conduce al Santuario della Beata Vergine del Soccorso.

 

Greenway del lago di Como

 

Continuando lungo via Andrea Castelli si attraversa l’intero paese. Nella bella stagione è consigliabile sostare al parco pubblico di Ossuccio, dove oltre a rilassarsi è possibile godere di una magnifica vista sul campanile della Chiesa di Santa Maria Maddalena.

Tornando sulla via principale si supera Villa Leoni fino a raggiungere l’affascinante Villa del Balbiano.

 

Da Lenno a Mezzegra

 

Attraversando il ponte entrerai nella frazione Campo di Lenno, dove passerai di fronte a Villa Monastero Pax fino a raggiungere l’Hotel Lavedo. Poco oltre quest’ultimo, si entrata nell’area dedicata ai pic-nic e qui potrai scegliere se deviare verso la maestosa Villa Balbianello o se proseguire la Greenway fino a raggiungere il rilassante Lido di Lenno.

 

Greenway del lago di Como

 

Continuando a costeggiare il lungolago giungerai all’imbarcadero di Lenno, dove è possibile effettuare un giro del Lago di Como grazie ai servizi di Navigazione lago di Como.

 

Da Lenno a Tremezzo

 

Dall’imbarcadero di Lenno, prendi la passerella sul torrente Pola che ti porterà all’hotel San Giorgio, dove una stradina ti porterà al Borgo di Mezzegra. Lungo questa parte del percorso troverai le chiese di San Giuseppe e di Sant’Abbondio, oltre che uno splendida vista di Bellagio.

Il cammino procede attraversando il nucleo storico di Bonzanigo fino all’antico Palazzo Rosati, un’abitazione signorile risalente al XVII secolo.

 

L’ultima tratta: Tremezzo – Griante

 

Una volta attraversato il nucleo storico di Bolvedro, scendi fino ad arrivare al lago. L’ultimo tratto della Greenway del lago di Como, infatti, si estende interamente sul lungolago di Via Regina.

 

Greenway del lago di Como

 

In questa ultima tratta vedrai numerose ville storiche come Villa “La Quiete” e Villa Meier fino a raggiungere l’imbarcadero di Tremezzo, a due passi dalla famosa Villa Carlotta e dal suo splendido giardino botanico.

Superata la villa si entra nel comune di Griante, tappa finale della Greenway del Lago di Como. Da qui potrai prendere il bus C10 e tornare al tuo punto di partenza o raggiungere un’altra destinazione di tuo interesse.

By | 2018-07-08T20:27:12+00:00 luglio 8th, 2018|Attività|Commenti disabilitati su La Greenway del lago di Como

About the Author: