Oggi, 1 maggio, decido di spostarmi di poco in auto a causa del traffico che sarà sicuramente intenso, vista la bella giornata. La mia meta sono i Monti di Liscione.

  • Dislivello: 270 metri
  • Tipo di sentiero: facile, su mulattiera
  • Durata: 1 ora e 30
  • Punti ristoro: Bar Azzurro a Rovenna, nessuno lungo la camminata

Raggiungo Rovenna in auto e posteggio presso la piazza davanti alla chiesa. Rovenna è raggiungibile da Cernobbio anche con l’autobus C28.

Dopo aver posteggiato l’auto, con la chiesa sulla sinistra, seguiamo il cartello per Monti di Scarone,  Madrona e Bisbino, passiamo davanti a una fontanella e prendiamo sulla destra la stretta via Segantini, un acciottolato che prosegue su strada asfaltata. Seguiamo il sentiero nr. 1 in salita, sempre diritti per Scarone (20 minuti) e Madrona su mulattiera.

Scarone è un piccolo borgo di casette in pietra a circa 600 metri di altitudine. Lo attraversiamo e seguiamo sempre la mulattiera, in alcuni punti panoramica sul lago, che costeggia anche la strada asfaltata.

Proseguendo troviamo un bivio che a sinistra conduce a Madrona e a destra ai Monti di Lenno.
Seguiamo il cartello Monti di Lenno e ci troviamo su un bel sentiero in un bosco: ogni tanto troveremo dei cartelli azzurri che ci danno indicazioni, il sentiero è uno solo, quindi si segue facilmente.

Il sentiero sbocca poi sulla strada asfaltata che va al Monte Bisbino, noi seguiamo il cartello a destra che indica “Monti di Lenno”, in discesa, finché arriviamo a un tornante in cui si trova un bivio. Passiamo davanti a una casa sulla sinistra e troviamo i cartelli per Monti di Liscione (50 minuti).

Percorriamo questo sentiero facile, attraversiamo un piccolo guado e con diversi saliscendi arriviamo ai Monti di Piano, dove troviamo altre casette in pietra.

Costeggiamo le casette sulla sinistra e prendiamo il sentiero tra bei muretti a secco, sulla destra vediamo un bellissimo prato da cui si gode uno splendido panorama sul lago e dove ci si può benissimo fermare.

Finiti i muretti, incrociamo un altro bivio, proseguiamo diritto verso i Monti di Liscione, su un sentiero ora in leggera discesa e in poco tempo arriviamo alla nostra meta. 
Monti di Liscione è un altro punto molto panoramico dove si trovano belle casette in pietra.
 Noi siamo arrivati alla nostra meta, ma volendo di qui si può salire sia ai Monti di Urio che al Rifugio Bugone.

Per il ritorno ripercorriamo il cammino a ritroso, ma arrivati al Bivio Monti di Lenno si può scendere a Rovenna sulla strada asfaltata anziché sul sentiero.